Tesla Model 3, l’auto elettrica (quasi) di massa #magariungiorno
Share on Facebook Share on Pinterest Share on Twitter

Tesla Model 3, l’auto elettrica (quasi) di massa #magariungiorno





«Non potreste comprare un’auto migliore per 35 mila dollari». Elon Musk, patron di Tesla, non è notoriamente incline alla modestia. E, al lancio della sua nuova Tesla Model 3, la vettura che, grazie al prezzo e ai 346 chilometri (almeno) di autonomia, dovrebbe portare il motore elettrico alle masse ( magari non proprio al proletariato). Il giorno della presentazione sembra dargli ragione: code nelle concessionarie e 115 mila ordini. Certo anche la fretta di sfruttare i 7.500 dollari di credi...

«Non potreste comprare un’auto migliore per 35 mila dollari». Elon Musk, patron di Tesla, non è notoriamente incline alla modestia. E, al lancio della sua nuova Tesla Model 3, la vettura che, grazie al prezzo e ai 346 chilometri (almeno) di autonomia, dovrebbe portare il motore elettrico alle masse ( magari non proprio al proletariato). Il giorno della presentazione sembra dargli ragione: code nelle concessionarie e 115 mila ordini. Certo anche la fretta di sfruttare i 7.500 dollari di credito fiscale concessi dal governo federale americano a chi compra un’auto elettrica deve aver aiutato. Ma i commenti dei potenziali clienti, raccolti da Hull, sono quasi tutti entusiasti. Musk si è detto fiducioso di poter iniziare le consegne nel 2017 (almeno per chi ha aggiunto mille dollari alla propria prenotazione). E, quanto al fatto che la sua sia la migliore delle auto elettriche possibili, ci sarà certo modo di verificarlo presto: General Motors progetta di lanciare la sua Chevrolet Bolt, di prezzo simile alla Model 3, entro fine anno. La concorrenza farà scintille? (Reuters)

Ken




More like this